Nel libro La preda di Angela Camuso parlano le vittime di Don Ruggero Conti, prete pedofilio, condannato a 15 anni in primo grado. L’autrice racconta la spirale del silenzio in cui tutti piombano.