Le vittime italiane smentiscono a gran voce quella che oramai è diventata una vergognosa ed offensiva farsa da parte di Papa Francesco nei confronti di chi ieri ha subito abusi da criminali che di lavoro facevano i preti. Oggi si sentono non solo abbandonate da quella chiesa che gli rovinò la vita e che da oramai 15 anni fa dichiarazioni false prendendo ingiro attraverso il Papa di turno milioni di vittime nel mondo.